Sessioni d'esame
Nota straordinaria in Merito alle prove d'esame A.S.2019-20

Norme eccezionali sui programmi A:s.2019/20

 

I programmi d’esame delle varie discipline pratiche e teoriche sono stati leggermente modificati rispetto a quelli curriculari con decisione presa dal collegio docenti e attuata  nelle riunioni dei vari dipartimenti del 4 e 5 maggio 2020, per favorire la performance in DAD.

Si elencano le disposizioni adottate del Direttore al termine di queste riunioni.

a)       Resta inteso che quelle sottoelencate sono disposizioni esecutive minime. Gli allievi che lo desiderano  possono portare il programma completo.

 

Esami in sessione UNICA 

b)      Per coloro che svolgono l’esame dal I° al III° Livello IN UNA SOLA SESSIONE il programma prevede: per la parte tecnica  solamente le  scale e arpeggi , almeno uno studio, un brano polifonico (ove previsto) e per il repertorio almeno due brani tra i vari punti previsti dal programma base(sonata compresa)

c)       Per gl esami di passaggio del IV°,VI° e VII° livello svolti in UN’UNICA SESSIONE  oltre agli esercizi tecnici, alle scale e agli arpeggi, deve essere eseguito un solo brano per ogni punto del programma. Ove sia  prevista, della Sonata si eseguirà solo un tempo rapido e non la sonata intera.

d)      Per gli esami di compimento V° e VIII° livello, il programma va eseguito in tutti i punti e prevede queste modifiche: Nelle prove con più brani uno sarà a scelta del candidato e uno a scelta della commissione. E la sonata va eseguita per intero.

e)       Come deciso in sede di incontro di dipartimento, per gli strumenti monodici sono ammesse varianti qualora non sia possibile l’accompagnamento pianistico

 

ESAMI diviso in DUE  Sessioni SEPARATE 

f)        Per gli esami di passaggio SVOLTI IN UN DUE SESSIONI SEPARATE, fermo restando la completezza della parte tecnica nei livelli dal IV in su, si eseguiranno, per  tutti i livelli tutti i punti del programma e si potrà portare un brano in meno rispetto a quelli previsti qualora la prova ne contenga più  di due.

g)       Negli esami di passaggio, ove sia prevista, della Sonata si eseguirà solo un tempo rapido e non la sonata intera. Per i brani composti di più pezzi (es, Suites)  si eseguiranno solo due pezzi a scelta del candidato

h)      Per gli esami di compimento V° e VIII° livello il programma va eseguito per intero nessuna prova esclusa e quindi senza riduzioni.

i)     Come deciso in sede di incontro di dipartimento, per gli strumenti monodici sono ammesse varianti qualora non sia possibile l’accompagnamento pianistico

 

PROVE COMUNI 

j)        Delle prove comuni è obbligatorio preparare un argomento di storia della musica a seconda di come previsto dai vari livelli escluso il preparatorio e il primo.

k)       Sono abolite le altre prove.

 Per gli strumenti monodici sono tuttavia previste alcune di queste ad integrazione dei programmi modificati.